Miscelatore termostatico esterno progressivo per doccia a parete con leva clinica Idral 900.32
Miscelatore termostatico esterno progressivo per doccia a parete con leva clinica Idral 900.32
Miscelatore termostatico esterno progressivo per doccia a parete con leva clinica Idral 900.32
Miscelatore termostatico esterno progressivo per doccia a parete con leva clinica Idral 900.32
Precedente
Successivo

Miscelatore termostatico esterno progressivo per doccia a parete con leva clinica Idral 900.32

Codice Prodotto: 900.32
Vedi dettagli
187,83 €
Colore
Materiale
Quantità
Disponibilità 100 Pezzi
Tempi di consegna: 9 giorni

Prodotti Made in Italy

Brand Esclusivi

Assistenza Pre e Post Vendita

Possibilità di Personalizzazione

CODICE ARTICOLO: 900.32

CARATTERISTICHE TECNICHE 

  • Tipologia: Miscelatore termostatico per doccia
  • Materiale: ottone
  • Finitura: cromato
  • Cartuccia termostatica progressiva TMV3
  • Valvole di ritegno 
  • Pressione di alimentazione: Min 1 – max 5 bar
  • Acqua calda: 50 – 63 °C (55 – 60 °C raccomandata)
  • Temperatura alimentazione acqua fredda: 5 - 20 °C 
  • Temperatura minima differenziale (calda-miscelata): 10 °C
  • Campo di regolazione: 15 – MAX °C 
  • Tolleranza di regolazione: ± 2 °C 
  • Temperatura massima selezionabile (taratura di fabbrica): 38 ± 1 °C, regolabile 

DIMENSIONI

Profondità: 147 mm

Diametro piastre: 67 mm

CERTIFICAZIONI

RUBINETTERIA TERMOSTATICA IDRAL

Il miscelatore termostatico rappresenta la massima garanzia antiscottatura. Le soluzioni a disposizione sono molteplici: miscelatori progressivi a leva clinica, a manopola o sottolavabo. I nostri miscelatori termostatici sono dotati di cartuccia termostatica che permette una regolazione sicura della temperatura d’acqua. Progettati per applicazioni pubbliche e commerciali, i rubinetti termostatici regolano perfettamente la temperatura e garantiscono una miscelazione altamente stabile dell’acqua alla temperatura desiderata; sono molto veloci a reagire in caso di interruzione del flusso di acqua fredda, minimizzando i rischi di scottature per l’utente. Anche in caso di perdita di pressione tra le prese dell’acqua fredda e calda, la temperatura rimane stabile. Per capire come funzionano, possiamo confrontarlo con un miscelatore tradizionale. Nei modelli classici bisogna muovere due manopole o girare una levetta per regolare il flusso d’acqua secondo la temperatura prescelta. In questa fase l’acqua fredda giunge dall’acquedotto e l’acqua calda proviene dalla caldaia, ciò significa che se qualcun altro apre un rubinetto, i flussi e la pressione dell’acqua si alternano dando vita all’effetto caldo-freddo sotto la doccia. Nei miscelatori termostatici questo non succede poiché una valvola termostatica regola la temperatura dell’acqua in entrata garantendo una doccia a temperatura omogenea e assolutamente confortevole.